Anche la serata saharawi è passata, con tanti amici con i quali ho condiviso per questi anni tanta passione per il mio lavoro e a cui ho potuto raccontare con più calma un’altra parte della mia vita. Un grazie a tutti quelli che sono venuti ad ascoltarmi e a bere e mangiare insieme. A Samanta che ha dedicato il suo compleanno al progetto che sto portando avanti, a Dodo DJ per la musica, a Dani per l’aiuto al bar, alla Silvia per i formaggi, alla Liviana per le torte e a Maieutica che ci ha dato gratuitamente l’utilizzo del Centro.
Siccome l’andazzo è questo, oggi ringrazio anche Dino e Guidone che hanno contibuito economicamente al Progetto diventando sponsor ufficiali con la loro azienda (Storci Perforazioni). Quando lavorare vuol dire anche scambiare emozioni, io dico che è un bel lavorare!