In quest’ultimo mese appena saltava fuori il mio prossimo viaggio tra Iran e Turchia, gli amici, le persone che mi vogliono bene ed anche i miei pazienti tutti a domandarmi “ma non hai paura?”, “proprio in quei Paesi li?”, “e se ti rapiscono?” e via così. Sono anni ormai che viaggio in bici senza che mai mi succeda niente di veramente grave, solo esperienze ed incontri meravigliosi.
E’ il tema della paura a saltare fuori e a volte a guidare le azioni.
“Ma non hai paura che ti succeda qualcosa?” Ebbene NO, io sono proprio in cerca di cose che mi succedano intorno, spero tanto che mi succeda qualcosa, qualcosa di bello. Per la paura che ci possa succedere qualcosa di brutto chiudiamo le porte alla possibilità che ci succedano cose belle e si galleggia. Beh a me non piace galleggiare e voglio andare incontro alle persone, quelle belle di cui il mondo è pieno (vero Alessandro Bordini ?) . Bomba (la mia bici) è già nella sua scatola pronta a iniziare la prossima avventura.