Questo per me è un periodo di grandi cambiamenti, quelli che la vita ogni tanto ti mette davanti per vedere se sei sveglio, se ci sei e soprattutto dove ti trovi lungo il percorso che è la vita. Ripartire per quanto faticoso mi fa goni volta riscoprire quanto sia entusiasmante vivere il tempo che la vita mi sta regalando. Il prossimo viaggo è l’ennesimo regalo che mi faccio prima di un regalone. Rimontare in sella, esplorare, perdersi e farsi ritrovare da chi c’è, farsi accogliere da culture iperdistanti dalla mia.
Da Casalecchio a Istanbul è stato un viaggio colorato e vario che si è interrotto proprio alle porte d’Oriente. La via della seta mi suscita emozione e curiosità ogni volta che guardo la cartina e la voglia di continuare torna fuori e così nasce Bosphoride, un viaggio di circa 3000 km tra Teheran e Istanbul. Sarà caldo e faticoso, attraverso pianure e scalando passi montani, tra villaggi sperduti e grandi metropoli, tra diverse culture religiose del mondo islamico, insomma sarà un’altra incredibile avventura.

 

percorsoiranturkey