Viaggiare lento.. Viaggiare il mondo in bicicletta

I miei viaggi

Gli ultimi post del blog

IMG_5933

Dopo 3 città sacre hindu lungo il Gange, si aggiunge al tour religioso anche Pushkar, un paesino che si sviluppa tutt’attorno ad un lago pieno di israeliani che vengono qui a fumare. Fervono i preparativi per un festival dedicato a Ganesha, uno dei 2 figli si Shiva, quello con la testa di elefante. C’è musica […]

IMG_5824

Quando ti muore un parente e sei indiano, meglio poi se sei hindu, quello che devi fare è versare le sue ceneri nel Gange. Se sei fortunato la tua famiglia abita da qualche parte vicino al fiume, altrimenti hai 2 strade. La prima e più semplice è far cremare a casa tua il corpo e […]

MM al fotula in pose meditative

Da Leh a Srinagar entriamo un po’ nell’attualità indiana. Dispute di confine come ce ne sono tante. Qui sono un po’ più asprine e diciamo che non corre buon sangue con il vicino Pakistan. Il problema a leggere un po’ in giro e a sentir la gente pare essere la proprietà di un ghiacciaio (si […]

MM al tanglangla

La seconda parte della grande C formata dalle valli di Kinnaur, Spiti e Lahaul si fa intensa. Dopo Tabo e il suo incredibile monastero entrando nel quale si fa un salto all’indietro nel tempo, finalmente arriviamo alla cittàprincipale dello Spiti, Kaza. Un po’ più grande e un po’ più turistica di quelle viste finora, ma […]

MMmonasteroKailash

E la prima settimana in India è passata. Come in tutti i viaggi se ripenso al primo giorno mi sembra sia un mese fa. All’aeroporto di Delhi arriviamo il 15 Agosto, giorno dell’Indipendenza Nazionale indiana. Infatti dopo aver trovato un posto fuori alle 6 della mattina arriva un militare che ci chiede perchè non abbiamo […]

IMG_1536

Dopo una parentesi tranquilla e a sprazzi pure solare al mare, ritorniamo a Bangkok con un nave+bus di un 12 orette. L’idea di affrontare il traffico della capitale che va a lavorare non mi piace granchè, ma per fortuna ci sono d’aiuto l’arrivare alle 6 di mattina e l’avere da percorrere poco più di 10 […]

IMG_1448

Siamo sul traghetto per Koh Phangan, piove a dirotto e qui fuori fa pure freschino. Sarà che siamo umidi dopo aver preso l’acqua nei 3 km pedalati per arrivare al porto, ma potrebbe essere peggio. Il bar sulla nave si trova all’interno di una cella frigorifera. La temperatura a cui tengono gli ambienti entrando produce […]

IMG_1004

Autobus a due piani, insegne dappertutto, la gente per strada vestita come da noi, distributori ultramoderni sono solo alcune delle differenze che riviviamo passando il confine. La prima grande differenza di cui ci eravamo dimenticati, ci viene ricordata tra una dogana e l’altra da un auto che col clacson ci segnala di spostarci. Una volta […]

IMG_0929

Bagan è davvero il luogo per cui vale la pena farsi il viaggio. Bisogna immaginare una distesa di migliaia di stupa e monasteri, piccoli e grandi, in una pianura riarsa dal sole. All’inizio fai foto ad ogni palazzo, poi ti guardi intorno e non sai dove prendere e alla fine non ci fai più caso. […]

IMG_0662

Strano Paese il Myanmar.. Già il nome Myanmar.. I militari dopo il colpo di stato hanno deciso di cambiare il nome tralasciando il vecchio Burma rappresentativo solo di un unico gruppo etnico per un altro che non sia rappresentativo per nessuno e che quindi includa tutti. Fosse per questo neanche male, ma qui succedono cose […]

IMG_0498

Incredibile come linee immaginarie tracciate dagli uomini per dividersi ognuno nel proprio giardino, creino mondi così diversi tra loro. Passare dalla Thailandia al Myanmar è uno shock assoluto. Verrebbe da dire sbrigativamente che si fa un salto di 50 anni all’indietro ma anche questo non descrive bene quello che vediamo. Intanto la vitalità dei piccoli […]

IMG_0332

Finalmente dopo tanta pianura è arrivata anche un po’ di montagna e un po’ d’acqua a rinfrescarci. Oggi ci siamo sparati 1400 mt di un paio di salite con i camion che sbuffando ci superavano a passo d’uomo (o di macchina?). Immancabile il sorriso di saluto che apre anche il nostro, o l’incitamento con un […]

IMG_0183

Fuori piove,da piu’ di 4 ore. E’ iniziato proprio quando abbiamo messo le bici sotto la tettoia dell’alberghetto che ci siam trovati qui ad Ayutthaia. Siamo arrivati dopo 24 ore precise dal primo colpo di pedale all’aeroporto di Bangkok. Ma facciamo un passo indietro. Gli ultimi giorni prima della partenza sono stati occupati dal lavoro […]

provalogobirmania4

Eh si, ci risiamo un’altra volta.. star lontano dalle 2 ruote non si riesce e allora con grande tempismo già nel lontano febbraio 2014 abbiamo comprato 2 biglietti per Bangkok. Tutto liscio, tutto perfetto. Fino alla fine di Maggio quando il legamento crociato anteriore del ginocchio destro di Marghe si strappa e il viaggio si […]

P1080733

Siamo a casa, di nuovo in Italia. Le novità qui non sono buone e per questo siamo “scappati” da Colonia Tovar per rientrare con un paio di giorni di anticipo. La vita che cerchiamo di pianificare è invece imprevedibile e capace di mischiare stati d’animo contrastanti in un batter di ciglio. Ma per quanto imprevedibile […]

redP1020651

Un camion si ferma, scende un uomo. Vedo che mi sta aspettando, risale lasciando fuori solo il culo ma con una mano mi fa segno di fermarmi. Dall’altra parte scende un bambino con una bandierina del Venezuela. Il papà “dai,dagliela!”. Sulla bandierina il padre ha appena scritto “Con gran cariño y corazòn, del niño Cristhian […]

redP1020443

Mi scappa ancora da ridere quando penso alla faccia di Margherita che andata a chiedere informazioni sulla strada, ritorna e mi trova ad un semaforo mentre vengo intervistato e fotografato… Cose che succedono a Valera. Un paio di giornalisti del quotidiano “Las Andes” passavano in macchina e hanno preso al volo l’occasione di intervistare questi […]

redP1020379

“La salute prima di tutto!”.. una frase fatta certo, come tante, ma che descrive bene lo svolgimento di questo ultimi giorni. Mal di gola, tosse continua e qualche linea di febbre non sono certamente una buona compagnia mentre si pedala. Da San Cristobal, dopo un giorno di riposo che non ha portato grossi miglioramenti ripartiamo. […]